Accedi al sito
Serve aiuto?

Formazione professionale

Giovanni Carignani è nato e cresciuto a Lucca, da dove agli inizi degli anni '70 parte per Venezia per studiare alla IUAV.

L'Istituto Universitario di Architettura Veneziano in quegli anni di guerriglia urbana che vedono la paralisi di molte delle facoltà di Architettuta in Italia, riesce a garantire una continuità didattica per le qualità personali e professionali dei molti docenti che hanno segnato e disegnato la storia della Architettura italiana del secolo scorso.

I suoi maestri furono

Francesco Dal Co', Manfredo Tafuri,  Massimo Cacciari, Giancarlo Del Carlo, Gino Valle, Carlo Scarpa e i loro assistenti, e il suo relatore alla tesi di laurea in composizione architettonica Aldo Rossi.

Dopo l'ambiente internazionale di Venezia ritorna nella sua città natale ed esercita la libera  professione impegnato particolarmente in progetti di recupero del patrimonio immobiliare delle ville storiche presenti nella Provincia di Lucca.

Succesivamente il sempre presente desiderio di viaggiare e condividere esperienze di architettura lo porteranno lontano dall'Italia: Argentina, New York,Philadelphia, Israele dove incontra un collega che laureatosi a Milano, lo trattiene per alcuni anni a lavorare su un progetto per la realizzazione del museo di storia crociata, nella citta di Aco, antica meta delle Repubbliche Marinare italiane.

Rientrato in Italia, a Firenze, collabora in qualità di Cultore della Materia presso la cattedra di Arte dei Giardini, titolare il Prof. Marco Vannucchi, ed ancora a Lucca per poter mettere a frutto le esperienze maturate in questi anni.